BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BIOTESTAMENTO/ Berlusconi: "Ci vuole la legge, i giudici non rispettano le Camere"

Foto Ansa Foto Ansa

BIOTESTAMENTO BERLUSCONI - Il quale scrive: «La vita è un bene che noi tutti difendiamo, e se è vero che il mondo cattolico ha molto da insegnarci su questo, è vero anche che l'intangibilità della persona è un valore non negoziabile anche per i laici, e per tutte le culture politiche che compongono il grande mosaico del nostro partito. Noi liberali, cristiani, socialisti, riformisti, credenti di fedi diverse e non credenti, noi moderati, insomma, siamo convinti che la libertà, bene prezioso, non possa arrivare a negare la vita. Ti chiedo dunque, ancora una volta impegno e partecipazione, sicuro che, come sempre, saprai conciliare l'etica della convinzione con quella della responsabilità, così come accade quando si è di fronte a scelte e a decisioni importanti».

© Riproduzione Riservata.