BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

VIDEO/ Romani contro la Prestigiacomo: “Quella matta mi fa incazzare”

 Il ministro per lo Sviluppo economico Romani e quello dell’Ambiente, Prestigiacomo, sono ai ferri corti. Un video mostra le pesanti parole di Romani nei confronti della collega.

Foto AnsaFoto Ansa

Il ministro per lo Sviluppo economico Romani e quello dell’Ambiente, Prestigiacomo, sono ai ferri corti. Un video mostra le pesanti parole di Romani nei confronti della collega.

Romani, in un convegno sulle «prospettive di sviluppo per le aziende brianzole» organizzato a Giussano dal mobilificio Tissettanta, si lascia scappare, evince da un video pubblicato in esclusiva da Repubblica: «Se quella matta della Prestigiacomo non mi fa incazzare ancora oggi... Lo dico perché sono un po' arrabbiato, veramente, non ci ho dormito la notte...». Oggetto del contendere, il sistema di incentivi per le energie rinnovabili che, secondo Romani, «vanno dati nel momento in cui ci si aggancia alla rete, nel momento in cui Enel dà certificazione che c'è stato l'allacciamento e quindi che hai fatto veramente i campi fotovoltaici, hai investito sulle macchine. A quel punto ti dò l'incentivo». Secondo il ministro, al contrario,  «c'è qualcuno, qualche estremista, e purtroppo all'Ambiente ce ne sono annidati un bel po', che vorrebbe che l'incentivo venisse dato nel momento in cui autocertifico la fine del lavoro». E’ l’autocertificazione che Romani non riesce a digerire. «Dell'autocertificazione», aggiunge, «consentitemi di dubitare, non in Lombardia per l'amor di Dio. Non vorrei che si instaurasse questo grande, straordinario meccanismo in cui uno dice: 'tra due mesi ho l'impianto, tu intanto dammi i soldi'. Poi magari i lavori non vengono fatti"».

GUARDA IL VIDEO - CLICC > QUI SOTTO