BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EATALY/ Coppia gay sui manifesti, come Ikea. Protesta di Giovanardi

Pubblicazione:

I manifesti di Eataly  I manifesti di Eataly

EATALY MANIFESTI CON COPPIA DI GAY - Dopo il caso Ikea, l'azienda di ristorazione Eataly fa lo stesso. Mette su manifesto una coppia di gay e la scritta "Anche noi siamo aperti a tutte le famiglie". Quindi una coppia di gay che si tengono mano nella mano proprio com nel manifesto dell'Ikea che aveva messo la scritta siamo aperti a tutte le famiglie.

E come nel primo caso si leva la voce di protesta del politico del Pdl Giovanardi, sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega sulla famiglia. Per il politioc, l'unica vera discriminata è la famiglia tradizionale, quella difesa dalla costituzione italiana. L'iniziativa Eataly di Oscar Farinetti - dice Giovanrdi - dimostra quello che da tempo denunciamo con forza, e cioè che la vera dimenticata e discriminata in Italia è la famiglia della Costituzione, quella fondata sull'unione di un uomo e di una donna che rivendica diritti ma accetta anche doveri davanti alla collettività, prima di tutto quello di educare, istruire e mantenere i figli. Gli risponde Nichi Vendola, governatore della Puglia e gay dichiarato, dicendo che le scelte di Ikea e Eataly sono invece la miglior risposta ai pregiudizi intorno a tanti essere umani. Il diritto non ad essere tollerati ma ad esistere spigliati nella propria soggettività, soggetti di cittadinanza piena, ha aggiunto.





  PAG. SUCC. >