BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REFERENDUM NUCLEARE/ In Sardegna festeggia il comitato per il sì contro il nucleare

Pubblicazione:martedì 17 maggio 2011

Striscione contro il nucleare (Foto Ansa) Striscione contro il nucleare (Foto Ansa)

Non si è fatto attendere nemmeno il commento di  Ermete Realacci, responsabile PD per la Green Economy: "ora il Governo esca dall'ambiguità –precisa in una nota- e permetta a tutti gli italiani di esprimere la propria opinione  chiarendo  in modo inequivocabile e senza trabocchetti la decisione di fermare per sempre il ritorno al nucleare dell'Italia".
Hanno lavorato con grande impegno i componenti del Comitato per il sì contro il nucleare in Sardegna. Di casa in casa, sul web, promuovendo 85 iniziative in tutta l’isola, invitando a collaborare quasi tutti i partiti politici. E costruendo un fronte comune senza precedenti , premiato oggi con un risultato straordinario: ”esprimiamo soddisfazione per l’ampio superamento del quorum-si legge in una nota- e  non solo per la Sardegna ma per l’intera penisola. Abbiamo davanti il Referendum Abrogativo Nazionale del 12/13 Giugno e tutti dobbiamo essere mobilitati”.
Grande soddisfazione per l’esito del referendum sardo è stata espressa anche dal presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dozza  e dal leader dei verdi Massimo Bonelli .

(Pierpaolo Fadda)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.