BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOVERNO/ L'incontro Berlusconi-Bossi: "L'esecutivo è solido, nessuna crisi"

Faccia a faccia tra Berlusconi e Bossi. I due leader si dichiarano soddisfatti, nessuna crisi di governo. Discussa anche la strategia pro Letizia Moratti

Foto Ansa Foto Ansa

GOVERNO INCONTRO BERLUSCONI BOSSI - Si è concluso il faccia a faccia tra Silvio Berlusconi e Umberto Bossi. E' stato il primo incontro dei due leader della maggioranza dopo i risultati elettorali delle elezioni amministrative e tutte le polemiche che la sconfitta di Milano si è trascinata dietro. Si era detto di un gelo totale fra i due leader, poi ieri alcune dichiarazioni Bossi in cui pur dicendo che non ci sarebbe stata crisi di governo, aveva anche detto che la Lega non si sarebbe fatta trascinare sul fondo dal Pdl. Insomma, in molti si chiedevano se il governo ce l'avrebbe fatta ad andare avanti o era imminente il crollo. L'incontro di oggi invece, circa un'ora di faccia a faccia, ha avuto risultati soddisfacenti. Almeno secondo quanto Umberto Bossi ha dichiarato ai giornalisti che lo aspettavano all'uscita. E' andata bene, è stata la prima frase del leader della Lega. Silvio Berlusconi invece durante la breve riunione di oggi del consiglio dei ministri aveva detto: "Tranquilli, l'esecutivo è solido anche perché non vi sono alternative a questo governo".