BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

TREMONTI/ L’Istat: un italiano su 4 è povero. Il ministro: non è vero

Foto: ImagoeconomicaFoto: Imagoeconomica

Un azione supportata dalla logica cavouriana che il ministro ha riassunto, in: «camminare sulla via del progresso con energica moderazione evitando gli eccessi degli agitati e le secche dei retrogradi». Tremonti ha, inoltre, sottolineato come, proprio in questa direzione vadano le norme e le riforme contenute nel recente decreto sviluppo: «Il ciclo delle riforme – ha detto - è appena iniziato e deve continuare. Tutto è aperto a formule costruttive ma considerando il giusto mezzo e l'energica moderazione».

 

 

© Riproduzione Riservata.