BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCENARIO/ 2. Cosa si nasconde dietro la "caramellina" Tremonti?

Pubblicazione:giovedì 5 maggio 2011

Umberto Bossi e Silvio Berlusconi (Imagoeconomica) Umberto Bossi e Silvio Berlusconi (Imagoeconomica)


E sarà indicativa anche e soprattutto la partita di Milano, dove il Cavaliere si è speso personalmente mettendosi come capolista. Se Letizia Moratti perdesse, ma anche solo se dovesse essere costretta al ballottaggio (e si sa che l’elettore leghista nei ballottaggi non si mobilita se non c’è in gara un suo candidato), allora per il Pdl la questione si farebbe spinosa assai. Con conseguenze imprevedibili.

E non basterà più a Berlusconi cercare di blandire la Lega con le caramelle di turno: come quella elargita ieri con l’accenno a Giulio Tremonti (il politico Pdl più gradito al Carroccio) come suo possibile successore. Un altro, dopo Alfano; a chi toccherà la prossima designazione? Comunque di cartapesta, per Sua Emittenza che non si è mai posto davvero il problema del delfino: non ha spiegato più volte che vivrà fino a 120 anni (almeno)?



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.