BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MANOVRA FINANZIARIA 2011/ Oggi il voto alla Camera, l'ok previsto in serata

Dalle 10 la manovra è all’esame dell’Aula di  Montecitorio, che si accinge al voto finale, atteso attorno alle 19. E’ prevista l’approvazione definitiva in serata

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Dopo il sì al Senato, con 161 voti favorevoli e 135 contrari, la manovra finanziaria è stata approvata in serata in Commissione Bilancio alla Camera. Le opposizioni, come preannunciato, non hanno presentato alcun emendamento per favorirne il varo in tempi record. Dalle 10 la manovra è all’esame di Montecitorio, che si accinge al voto finale, atteso attorno alle 19. Se tutto procederà come da copione, la legge sarà licenziata senza intoppi entro sera. Idv, Pd e Udc, infatti, riconoscendo l’eccezionalità del momento, si sono accordati sui tempi rapidi per rispondere alle sollecitazioni delle istituzioni europee e a quelle del presidente della Repubblica. E hanno deciso che, pur votando contro, non faranno, come in questi casi è consuetudine, ostruzionismo. Ieri, intanto, oltre al ministro Tremonti (che si detto «onorato» di avere a che fare con una simile opposizione) anche il presidente del Senato Renato Schifani ha voluto ringraziare l’opposizione per il senso di responsabilità dimostrato.