BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

ALFONSO PAPA/ Sì all'arresto: 319 sì, i no sono stati 293

La Camera dei Deputati vota l'autorizzazione all'arresto del deputato Pdl Alfonso Papa, coinvolto nell'inchiesta sulla P4. Contrari solo Pdl e Responsabili

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

La camera ha deciso: il deputato del Pdl Alfonso Papa può essere arrestato. La votazione, durata quasi tutto il pomeriggio, si è conclusa con i voti a favore di 319 deputati e quelli contrari di 293. Stamane si era speculato su un "patto scellerato", come lo aveva definito Di Pietro tra Lega e Pdl per salvare Papa, in cambio del no al decreto rifiuti che non piace al partito di Bossi. Invece Papa non ce l'ha fatta. Papa è indagato dai magistrati napoletani sulla cosiddetta P4. L'opposizione aveva chiesto inutilmente che si procedesse a voto palese, ma la maggioranza ha ottenuto il voto segreto come richiesto da Pdl e Responsabili. In aula, avevano dato il loro assenso alla procedura di arresto del deputato autosospesosi dal Pdl il Pd, il terzo Polo, Idv e Lega. Contrari solo Pdl e Responsabili. C'era molta tensione oggi durante le fasi di voto, specie per decidere se utilizzare o no il voto segreto. Il voto segreto, ha spiegato Silvano Moffa capogruppo di Popolo e Territorio, era stata avanzata per evitare la strumentalizzazione per fini politici estranei alla vicenda Papa.