BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GOVERNO/ Camera, maggioranza battuta due volte, Pdl contro Prestigiacomo

Pubblicazione:

Foto Ansa  Foto Ansa

GOVERNO MAGGIORANZA BATTUTA - Nelle votazioni sul decreto rifiuti, la maggioranza coglie due sconfitte. I voti dell'opposizione hanno infatti permesso di far vincere una mozione dell'Idv sull'emergenza rifiuti. Mozione su cui il ministro dell'ambiente Stefania Prestigiacomo aveva espresso parere favorevole. Ma il centrodestra e l'esecutivo hanno votato diversamente dalle indicazioni espresse dal ministro stesso. Il testo dell'Italia dei valori ha raccolto in totale 296 sì contro 287 no. Sei gli astenuti. C'è poi stato il voto su altre mozioni, espresse da Udc e Pd: il governo aveva espresso parere favorevole, ma al voto ministri e deputati del centrodestra si sono astenuti. Si sono alzate grida dai banchi dell'opposizione che chiedevano le dimissioni del governo. Si è notata poi una notevole tensione tra vari ministri ed esponenti del Pdl, ad esempio Cicchito, che più volte si sono recati al posto del ministro Prestigiacomo per chiedere chiarimenti sulla sua posizione favorevole ala mozione dell'Idv.  Il commento di Giachetti del Pd: "Nonostante il parere favorevole del ministro Prestigiacomo l'intero governo ha votato contro e per dissociazione mentale lo stesso ministro si è astenuto. Fate ridere".




  PAG. SUCC. >