BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

GOVERNO/ Calderoli: “Mai litigato con Berlusconi”

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

La Lega, continua Calderoli, ha portato avanti queste iniziative “in modo chiaro e il fatto che anche in questa occasione quattro dei ministeri che ci saranno a Villa Reale due siano del Pdl significa che lo stesso Pdl ha condiviso questo progetto”. Infatti secondo Calderoli, “non c'è bisogno di far pace con Berlusconi perché non abbiamo mai litigato con lui”. Infine, per quanto riguarda l’approvazione in Consiglio dei ministri del ddl di riforma costituzionale, Calderoli ha fatto sapere che “c’è da lavorare in equipe intorno alla stessa che diventerà la riforma di tutti. Mi auguro anche dell' opposizione”.      

© Riproduzione Riservata.