BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

CALDEROLI/ Senza risultati, lasceremo Berlusconi ai suoi divertimenti

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

«Ogni volta che Berlusconi va al governo si scatenano le sette piaghe del Signore. Poi ci si è messo anche Fini che ha dato di matto e ha deciso di tradire». Calderoli, ammettendo che del premier molte cose non le condivide, ha fatto presente che il 10,8% della Lega, da soli può «diventare anche il 15%, però – ha concluso - con il 15% non governi».

© Riproduzione Riservata.