BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LA REPLICA/ Antonini: perchè mischiare la manovra col federalismo?

Una bandiera italiana che sventola (Foto: IMAGOECONOMICA) Una bandiera italiana che sventola (Foto: IMAGOECONOMICA)

Riguardo poi agli stessi numeri della manovra, vanno considerati con obiettività: la manovra di agosto colpisce in modo molto più pesante i Ministeri. E già rispetto a quella di luglio, in ogni caso, la Ragioneria centrale ha messo in evidenza che con il decreto legge n. 98/2011 nel periodo 2011-2014 la riduzione della spesa per le Amministrazioni centrali è pari a  14,5 miliardi e a 11,1 miliardi per le Regioni (compresa la sanità). Infatti, la distribuzione della manovra di luglio fra l’Amministrazione centrale e le Regioni è sostanzialmente proporzionale con il peso che ciascun comparto ha evidenziato nel 2010 in termini di spesa primaria. L’incidenza della manovra ammonta infatti al 48,5% per le Amministrazioni centrali a fronte di una quota di spesa pari al 25,3%, mentre la quota delle Regioni è pari al 37% in termini di manovra a fronte di una percentuale di spesa primaria pari al 20,2%. Le amministrazioni centrali sopportano dunque una correzione pari a 1,9 volte la loro quota di spesa, a fronte di un contributo delle Regioni pari a 1,8 volte. 

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
31/08/2011 - federalismo e manovra da mischiare (antonio petrina)

Leggo con ritardo la replica del prof antonini e credo sia inutile dimostrare che il nuovo motore degli eeell (leggi federalismo fiscale) ,riforma sacrosanta, vada "mischiato" con la manovra ( il carburante per gli eeell): vale quindi avere oggi un nuovo motore per camminare ( recsiuts: stare fermi) lentissimi ,esangui e senza risorse certe ma con contin ui tagli di carburante ? Quali equilibri altrimenti garantiranno a settembre gli eeell senza aumenti di addizionale irpef? L'appello milanese dei sindaci è emblematico di tutto ciò. Il debito statale è ora garantito dalla BCE, ma la ripresa delle imprese private e delle amministrazioni virtuose deve essere agevolata.