BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CRISI/ Bossi: dobbiamo stare dietro l'Europa. Di Pietro: governo commissariato

Pubblicazione:

Bossi, Maroni e Tremonti (Imagoeconomica)  Bossi, Maroni e Tremonti (Imagoeconomica)


Non è stato chiarito, infine, se si terrà in questa settimana un nuovo Consiglio dei ministri straordinario che discuta dei provvedimenti contro la crisi. I tre ministri presenti a Gemonio oggi, alla domanda dei giornalisti, hanno risposto scuotendo il capo.
Dall'opposizione non si placano comunque le polemiche sul presunto commissariamento del governo. «Da qualche giorno - ha dichiarato il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro - siamo un Paese commissariato e sotto tutela. Non succedeva dalla fine della seconda guerra mondiale e non c'è da esserne orgogliosi. Le istituzioni della Ue e i leader delle principali potenze europee hanno stabilito quanto deve essere pesante la manovra ed entro quando va portata a termine, ma hanno anche indicato le voci di spesa sulle quali intervenire? Le regole della democrazia e della trasparenza esigono che Berlusconi e Tremonti raccontino chiaramente ai cittadini tutto quello che la Ue ha chiesto all'Italia come condizione per salvarla dal fallimento a cui la stava condannando questo governo».



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.