BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRA/ Realacci: abolire le feste dei Santi farà l’Italia più povera

Pubblicazione:

Tutti i Santi  Tutti i Santi

Eliminare le feste patronali non è un gesto che urta soltanto (e già di per sé non sarebbe poco) il sentimento religioso popolare. «L’Italia potrebbe incrementare - spiega - la sua capacità turistica, elemento fondamentale per la ripresa, valorizzando quel tessuto di manifestazioni popolari che potenzialmente rappresentano un richiamo formidabile. Per non parlare del fatto che si tratta di un elemento di identità dei nostri territori. Penso, ad esempio, alla Luminara di Pisa, legata alla festa di San Ranieri, una della più belle manifestazioni che si tengono in Italia: abolirla è un errore che peserà su tutta la comunità». In sostanza, i santi fanno bene anche all’economia. «Se vogliamo uscire dalla crisi - conclude - dobbiamo affrontare le sfide reali; ma possiamo farlo solamente tenendo insieme il Paese, senza permettere che perda l’anima. L’Italia è forte quando è realmente se stessa. E del suo essere fanno parte anche queste iniziative». 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.