BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

REFERENDUM ELETTORALE/ La Consulta rimanda a domani la decisione

Slitta a domani la decisione sul referendum elettorale (Fotolia)Slitta a domani la decisione sul referendum elettorale (Fotolia)

In un altro intervento su IlSussidiario.net, il senatore Pd Stefano Ceccanti ha spiegato che, se la Consulta dovesse dichiarare inammissibili i quesiti tornerebbero in gioco tutti i modelli, «anche se il punto di partenza rimarrebbe la legge attuale, il Porcellum. In questo secondo caso penso che sia preferibile un sistema simile a quello che c’è in Spagna. Bisognerebbe innanzitutto spezzare le circoscrizioni, che oggi sono troppo ampie, portandole alla grandezza delle province. Non essendoci poi il recupero dei resti, dato che le circoscrizioni sono separate, scomparirebbe anche l’attuale premio di maggioranza. O meglio, i partiti con più voti a livello nazionale otterrebbero un premio “nascosto”, implicito e più flessibile».

© Riproduzione Riservata.