BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

LIBERALIZZAZONI/ Banche, gas, benzinai, autostrade e ferrovie: i 5 dietrofront di Monti

Foto ImagoeconomicaFoto Imagoeconomica

E, considerando che l’attuale concessione vale sino al 2038, ci aspettano ancora 26 anni di aumenti. I petrolieri, infine: si parlava della possibilità, per i benzinai, di rifornirsi dal migliore offerente, per calmierare i prezzi, spesso ingiustificati. E, invece, niente.

© Riproduzione Riservata.