BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DECRETO SEMPLIFICAZIONI/ Tutte le novità approvate dal Governo Monti

Pubblicazione:venerdì 27 gennaio 2012

Foto Imagoeconomica Foto Imagoeconomica

Per la Pubblica amministrazione, infine, l’obiettivo principale delle misure è quello di accelerare i tempi medi di conclusione dei procedimenti amministrativi. Ecco, in sintesi, i principali provvedimenti.

Università - Il Miur creerà un portale unico, consultabile almeno in italiano e in inglese, per il reperimento di ogni dato utile per la scelta da parte degli studenti. Dall’anno accademico 2013-2014, la verbalizzazione e la registrazione degli esiti degli esami di profitto e di laurea sostenuti dagli studenti universitari avverranno esclusivamente con modalità informatiche. Ci sarà inoltre una semplificazione in materia di ricerca universitaria e di istruzione tecnico-professionale e il potenziamento del sistema nazionale di valutazione.

Agenda digitale - Il provvedimento dà ufficialmente il via all’agenda digitale per l’Italia, definendo una “road map” per raggiungere gli obiettivi posti dall’Agenda digitale comunitaria dell’agosto 2010. A tal fine è prevista l’istituzione di una cabina di regia per l’attuazione dell’agenda, con il compito di coordinare l’azione dei vari attori istituzionali coinvolti (Governo, Regioni, Enti locali, Authority). Sarà importante realizzare il progetto della banda larga, condividere in rete i dati in possesso delle istituzioni pubbliche, creare “reti cloud” e comunità on line in cui i cittadini possano scambiare opinioni, discutere dei problemi e stimolare soluzioni condivise con le pubbliche amministrazioni.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.