BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCENARIO/ Polito: l'addio di Berlusconi lancia il nuovo "centro"

Pubblicazione:

Silvio Berlusconi (InfoPhoto)  Silvio Berlusconi (InfoPhoto)

Non c'è dubbio che questa sembra l'indicazione che sta emergendo. Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, è condizionato dall'alleanza con Nichi Vendola, che è stata bocciata da Casini. E' chiaro che a questo punto tutto lascia pensare che, una volta avvenute le elezioni, ci sia questa possibilità sulla carta, la ricomposizione di quell'area di centrodestra o comunque di quell'area moderata.

C'è anche di più nella nota con cui Berlusconi annuncia la sua ritirata, cioè un riconoscimento chiaro all'operato del governo di Mario Monti, riservandosi solo delle critiche su alcuni errori soprattutto in materia fiscale e sulla legge di stabilità. Non è molto distante dalle posizioni dell'Udc.

Questo è effettivamente il passaggio più interessante e più caratterizzante della scelta fatta da Berlusconi riportata nella sua nota. Significa che nel Pdl è passata proprio la linea dell'ala moderata di cui parlavamo prima. E non c'è dubbio che con questo riconoscimento al governo Monti, l'ipotesi di una possibile alleanza tra Pdl e Udc si rafforza ancora di più.

 

(Gianluigi Da Rold)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.