BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

PRIMARIE PDL/ Mario Mauro: ora scegliamo il nostro Sturzo per fare il Centro

Don Luigi SturzoDon Luigi Sturzo

Le “riforme radicali” a cui fa riferimento il presidente Monti, sono nello spirito non tanto di gente che si definisce moderata, ma di gente che ha nel cuore la patria e l’Europa, la famiglia e l´impresa, la prosperità e la pace.

Per recuperare la credibilità che abbiamo perso in questi anni di governo, durante i quali abbiamo sprecato le numerose occasioni che i cittadini ci hanno concesso per mettere in pratica quelle riforme che restano la priorità del paese, occorre mettere fine ad un gioco di potere ormai ridicolo.

Da Italia Futura, a Giannino, alle difficoltà del Pdl e della Lega, si vedono a mare molte scialuppe, ma non si vede nessun cantiere dove costruire una nave capace di essere l'alternativa al campo di Agramante. 

Anche per questa ragione, il confronto che precederà le primarie, per la scelta del candidato alla presidenza del Consiglio è quindi un altro momento decisivo. Dobbiamo individuare un leader che sappia recuperare il nostro spirito originario, un candidato capace di dire cose credibili sull'Europa e sul recupero di competitività del nostro Paese, che rifiuti ogni sorta di populismo, ma che rimanga ancorato alla concretezza di soluzioni che favoriscano innanzitutto il primato della persona, determinando istituzioni concepite come frutto di un patto di libertà. Garanti e non padrone della nostra vita, della vita dei cittadini e dei tentativi che fanno per migliorarla.

© Riproduzione Riservata.

COMMENTI
27/10/2012 - Chi volete (ancora) far fessi? (Mariano Belli)

Un'altro Sturzo oggi lo troviamo solo se facciamo una seduta spiritica, quelli di adesso, che si infarciscono la bocca di fede cristiana, di famiglia, di solidarietà... con lo spirito cristiano non hanno nulla a che vedere, sono degli ingannatori di professione molto abili solo a carpire la buonafede e il voto delle vecchiette che ancora li votano....

 
26/10/2012 - Io ci spero. (claudia mazzola)

Che appello meraviglioso quello del 18/01/1919. Magari uomini così!

 
26/10/2012 - oltre ai fiorito ci sono i musumeci (francesco taddei)

se l'on. mauro vuole costruire un raggruppamento alternativo alla sinistra deve dire se tenere dentro anche gli ex an. in tal caso la loro storia e i loro valori e richieste vanno rispettati, così come quelli dell'udc. e non ignorati perchè scomodi.