BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RISULTATI ELEZIONI SICILIA 2012/ Definitivi, le preferenze dei candidati e i voti delle liste della provincia di Ragusa

Si è concluso lo scrutinio delle 309 sezioni della provincia di Ragusa. Analizziamo dunque il risultato ottenuto da ogni singola lista, da ogni candidato e i seggi conquistati.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Si è concluso lo scrutinio delle 309 sezioni della provincia di Ragusa. Analizziamo dunque il risultato ottenuto da ogni singola lista, da ogni candidato e i seggi conquistati.

Nel partito di Beppe Grillo è Vanessa Ferreri a raggiungere il maggior numero di preferenze (3407), seguita da Dario Fornaro (2656). Secondo quanto riporta il sito ufficiale della Regione Sicilia, la lista Movimento 5 Stelle ottiene a Ragusa 24.231 preferenze, pari al 22,35% del totale, conquistando dunque un seggio.

Nel Popolo della Libertà ottiene le maggiori preferenze Giorgio Assenza (4494), seguito da Giovanni Occhipinti (3945) e Girolamo Carpentieri (2394). Secondo quanto riporta il sito ufficiale della Regione Sicilia, la lista Il Popolo della Libertà Musumeci Presidente ottiene l’11,506% delle preferenze, pari a 12.475 voti, conquistando 1 seggio, mentre la coalizione ottiene il 20,751% delle preferenze, pari a 22.498 voti.

Nella lista Cantiere Popolare è Innocenzo Leontini a ottenere le maggiori preferenze (3802), seguito da Giuseppe Drago (1706). La lista raggiunge in totale il 6,088% delle preferenze, pari a 6.600 voti, ottenendo 0 seggi, mentre la coalizione ottiene il 20,751% delle preferenze, pari a 22.498 voti.

All’interno della lista Nello Musumeci Presidente ottiene il maggior numero di voti Antonio Lucifora (943), seguito da Salvatore Mandarà (884). La lista ottiene il 3,157% delle preferenze, pari a 3423 voti, mentre la coalizione ottiene il 20,751% delle preferenze, pari a 22.498 voti.

Nella lista Partito Democratico Crocetta Presidente ottiene le maggiori preferenze Giuseppe Digiacomo (4698), seguito da Roberto Ammatuna (3459) e Antonio Calabrese (3880). Secondo quanto riporta il sito ufficiale della Regione Sicilia, la lista ottiene a Ragusa 15.846 preferenze, pari al 14,616% del totale, conquistando dunque un seggio. La coalizione “La rivoluzione è già iniziata” raggiunge quota 35,846% pari a 38.863 voti.

Nella lista Udc ottiene le maggiori preferenze Orazio Ragusa (4412) seguito da Ranato Meli (2034). Secondo quanto riporta il sito ufficiale della Regione Sicilia, la lista ottiene a Ragusa 7967 preferenze, pari al 7,348% del totale, conquistando dunque un seggio. La coalizione “La rivoluzione è già iniziata” raggiunge quota 35,846% pari a 38.863 voti.

I candidati più votati sono Emanuele Di Pasquale (7754) e Fabio Nicosia (3291). Secondo quanto riporta il sito ufficiale della Regione Sicilia, la lista ottiene a Ragusa 15.050 preferenze, pari al 13,882% del totale, conquistando 1 seggio. La coalizione “La rivoluzione è già iniziata” raggiunge quota 35,846% pari a 38.863 voti.  

Nell’Idv il candidato che ottiene le maggiori preferenze è Giovanni Iacono (1765), seguito da Giuseppe Asta (455). La lista ottiene in totale il 3,024% delle preferenze mentre la coalizione a cui è collegata, “Libera Sicilia Claudio Fava Presidente” ottiene 7254 voti pari al 6,691%.

Nella lista il candidato che ottiene le maggiori preferenze è Angelo Di Natale (1582), seguito da Giuseppe Mustile a 1117. La lista ottiene in totale il 3,667% delle preferenze mentre la coalizione a cui è collegata, “Libera Sicilia Claudio Fava Presidente” ottiene 7254 voti pari al 6,691%.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Francesco Aiello (2080), seguito da Riccardo Minardo (1530). La lista ottiene in totale il 5,269% delle preferenze mentre la coalizione a cui è collegata, “Presidente Miccichè” ottiene 8.639 voti pari al 7,969%.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Marco Greco (461), seguito da Giovanni Cugnata (422). La lista ottiene in totale l’1,697% delle preferenze mentre la coalizione a cui è collegata, “Presidente Miccichè” ottiene 8.639 voti pari al 7,969%.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Emanuele Dieli (819), seguito da Giovanna Cassibba (25). La lista ottiene in totale lo 0,919% delle preferenze mentre la coalizione a cui è collegata, “Presidente Miccichè” ottiene 8.639 voti pari al 7,969%.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Claudio Amato (46). La lista ottiene in totale lo 0,084% delle preferenze mentre la coalizione a cui è collegata, “Presidente Miccichè” ottiene 8.639 voti pari al 7,969%.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Angela Adda (90), seguita da Biagio Sallemi (56). La lista ottiene in totale lo 0,248%, pari a 269 voti e non conquista alcun seggio.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Giovanni Giavatto (236), seguito da Renato Betto (155). La lista ottiene in totale lo 0,648%, pari a 703 voti e non conquista alcun seggio.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Mariano Ferro (2070), seguito da Piero Bellaera (1369). La lista ottiene in totale il 5,236%, pari a 5677 voti e non conquista alcun seggio.

Nella lista ottiene le maggiori preferenze Giorgia Piodimani (23). La lista ottiene in totale lo 0,261%, pari a 283 voti e non conquista alcun seggio.