BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ASSEMBLEA PD/ Bersani: regole certe altrimenti il Pdl strumentalizzerà le primarie

Pier Luigi Bersani Pier Luigi Bersani

Il leader del centrosinistra infine non ha perso neanche questa occasione per ripetere il suo ritornello preferito: “Noi abbiamo voluto Monti, ci siamo caricati di responsabilità non nostre e abbiamo mandato a casa Berlusconi”. In apertura la presidente del Pd, Rosy Bindi, aveva ricordato a tutti: “Qui non si fanno giochetti, né si organizzano trappole. Non si stanno cercando cavilli per coprire la mancanza di una linea politica e non è vero che qui non si sta facendo niente perché tanto le decisioni vengono prese altrove. Noi non siamo una nomenclatura asserragliata in un fortino”. Quindi aveva sottolineato: “Siamo qui per approvare delle regole, perché per noi le regole sono importanti. Stabiliremo regole di certezza per tutti, perché il voto di ciascuno conta e perché non sia inquinato dal voto di altri. Noi vogliamo che l'esito di questo passaggio sia certo per tutti”.

© Riproduzione Riservata.