BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MANOVRE/ Se la lite tra Casini e Bersani fa solo il gioco di Grillo

Pubblicazione:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

A proposito di Sicilia, schermaglie come quelle tra Bersani e Casini non vanno tutto a vantaggio di Grillo?


Io vivo nella realtà brianzola, ho appena organizzato un convegno ed è emerso chiaramente questo bisogno di offrire una politica nuova con persone nuove per poter dare una alternativa all'anti politica di Grillo. Ma fintanto che non c'è una proposta politica nuova come è possibile che i cittadini trovino una risposta a Grillo? Infatti cosa hanno fatto molti cittadini in Sicilia? La maggioranza dei siciliani non ha votato. Siccome si andrà a votare presto in Lombardia che è la mia terra, che è una regione grande come uno stato, io voglio che ci sia e sto lavorando perché ci sia, una risposta all'anti politica di Grillo.

 

Della legge elettorale che dice? E' d'accordo con la linea che è passato in commissione, con il premio di maggioranza al 42,5%?

 

Credo che abbiano ragione Schifani e Rutelli quando dicono che bisogna saper creare una legge elettorale che non consenta a una forza apolitica in questo caso a Grillo, di essere minoranza nel paese e maggioranza nel parlamento. Questa non è democrazia. Il dibattito in parlamento ci permetterà a di arrivare a una sintesi di questo.

 

Un'ultima domanda: che ne pensa di quanto sta portando avanti Alfano nel centro destra?

 

E' un progetto molto interessante quello di Alfano. Con la nascita del governo Monti è finita la seconda Repubblica ed è cominciata la terza. Credo che Alfano stia facendo un ottimo lavoro che apprezzo molto perché è un lavoro di chiarezza e anche semplificazione della vita politica. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
11/11/2012 - Da brianzolo a brianzola (Giuseppe Crippa)

Con la risposta all’ultima domanda dell’intervistatore, l’on. Baio Dossi si conferma come esponente politico di lungo corso (infatti elude elegantemente la domanda con un paio di frasi fatte) e contemporaneamente conferma nei fatti quanto sia vero che la gente ha bisogno di “una politica nuova con persone nuove”. Da brianzolo a brianzola: meno convegni e più fatti concreti in Parlamento (correzioni alla legge di stabilità, legge elettorale ecc.) per favore, e magari una parola chiara sull’accorpamento della provincia di Monza e Brianza in quella di Milano!