BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

BEPPE GRILLO/ E' un colpo di Stato, ecco perché l'Italia non è più una democrazia

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

L'Italia non è più una democrazia, attacca Grillo, “ma una partitocrazia affiliata ai poteri economici internazionali. Chi ha portato allo sfascio il Paese si esibisce in televisione e concede interviste ai giornali proponendosi come il nuovo che avanza, senza pudore, senza vergogna invece di scomparire dalla circolazione! Ridono nei salotti, con il riso di Franti, i responsabili della disoccupazione, della svendita del Paese, della corruzione (mai una legge), della mafia (con cui lo Stato ha trattato), del conflitto di interessi (mai una legge), del debito pubblico con cui hanno rovinato l'Italia e riempito le tasche delle lobby, della distruzione delle imprese, di una pressione fiscale inumana e degli stipendi più bassi d'Europa. Non potete essere sia la malattia, sia la cura”. E conclude il messaggio con il consueto annuncio: “Ci vediamo (comunque) in Parlamento. Sarà un piacere”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.