BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

RISULTATO BALLOTTAGGIO PRIMARIE 2012/ Diretta live: Bersani-Renzi i commenti in tempo reale

Chiusi i 9000 seggi in tutta Italia, siamo pronti a scoprire chi sarà il candidato premier del centrosinistra tra Matteo Renzi e Pier Luigi Bersani: segui la diretta live e commenta

Foto: InfoPhotoFoto: InfoPhoto

I 9.000 seggi sparsi sul territorio nazionale hanno chiuso i battenti alle 20 di oggi, domenica 2 dicembre, e a breve inizieranno le operazioni di spoglio al termine delle quali si scoprirà il candidato premier del centrosinistra alle prossime elezioni politiche tra Matteo Renzi e Pier Luigi Bersani. L’ultimo dato riguardante l’affluenza giunto dall'Ufficio stampa delle primarie, delle ore 17.30, parla di circa 2,3 milioni di votanti, quindi 150mila in meno rispetto al primo turno, un calo del 6,5%. Alla stessa ora del 25 novembre, infatti, avevano espresso la propria preferenza esattamente 2.450.000 elettori. Anche oggi, come una settimana fa, non sono mancate diverse polemiche riguardo lo svolgimento del voto, diminuite poi col passare delle ore: alcuni problemi sono stati registrati fino ad ora solamente in Toscana, a Cagliari e in alcuni seggi di Roma per questioni organizzative. Per il resto, ha fatto sapere il presidente dei garanti Luigi Berlinguer, è tutto a posto: “Dai 9232 seggi – ha dichiarato - non vengono segnalati problemi di particolare rilievo. Un ringraziamento ai candidati e ai loro sostenitori che stanno contribuendo alla regolarità e tranquillità del voto”. 100 mila elettori che al primo turno non hanno effettuato la registrazione hanno chiesto di poter votare in questo ballottaggio, ma le richieste di deroga accolte sono state solamente poco più di 7mila.

Matteo Renzi si è recato questa mattina intorno alle 9.15 presso il seggio del circolo Arci di piazza dei Ciompi. Nel pomeriggio il sindaco di Firenze aveva in programma una partita di calcetto per ingannare l’attesa in vista del risultato finale, poi annullata a causa dell'affluenza in calo. Bersani ha invece votato, sempre in mattinata, al seggio presso la sede dell'ex Circoscrizione 2 a Piacenza: “Oggi è una giornata di festa, poche chiacchiere”, ha detto senza perdersi in chiacchiere il segretario del Pd. Il terzo classificato del primo turno, Nichi Vendola, dopo aver lasciato il proprio seggio di Bari ha scritto su Twitter: “Ho votato Pierluigi Bersani”. Come ci ha recentemente spiegato il sondaggista Alessandro Amadori, direttore e fondatore dell’istituto di ricerca Coesis, “anche ammettendo che tutto l’elettorato di Puppato e Tabacci converga interamente su Renzi, addirittura insieme a metà di quello di Vendola, a Bersani basterebbe solamente l’altra metà dei vendoliani per portare a casa la vittoria. Per questo dico che, a meno di eccezionali colpi di scena, tutto al momento sembra andare a favore di Bersani”. In attesa del risultato finale che probabilmente arriverà solamente a notte inoltrata (i primi dati cominceranno ad arrivare invece intorno alle 22), nel comitato di Bersani si respira un’atmosfera di estrema tranquillità: “Siamo molto sereni – spiega a IlSussidiario.net una responsabile – Nonostante l’affluenza sia sempre stata abbastanza alta non ci sono state le stesse file viste al primo turno perché, come ha detto Fassino, ‘il meccanismo è ben oliato’, quindi per il momento è tutto molto tranquillo”. Riguardo le nuove polemiche sullo svolgimento del voto, il commento è lapidario: “Non le seguiamo”. Nonostante i dubbi e la tensione di questa mattina, invece, una certa serenità regna anche presso il comitato di Matteo Renzi, come ci spiega il responsabile, Nicola Danti: “Restiamo in contatto con tutti i nostri rappresentanti di lista dei seggi. C’è stata qualche segnalazione ma sostanzialmente sta andando tutto bene: ne abbiamo fatta qualcuna questa mattina rispetto a situazioni di criticità in alcuni seggi e speriamo che siano state risolte da chi di dovere. Oggi non vogliamo aprire nessuna polemica su come sono state stabilite le regole in questa fase: ci sarà tempo e modo per giudicare la gestione di queste primarie dal punto di vista delle regole. Oggi – ribadisce Danti - non è il momento, quindi aspettiamo con fiducia i risultati di stasera”. Come sempre, IlSussidiario.net seguirà anche questo ballottaggio con una diretta live in temporeale, attraverso cui seguire passo passo lo spoglio delle schede fino al risultato conclusivo: segui e commenta live tutte le dichiarazioni, gli avvenimenti e le impressioni dei diretti interessati e osserva minuto dopo minuto l’esito di questa fase decisiva.