BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

BEPPE GRILLO/ "Noi siamo noi e voi non siete un c...o": l'addio del leader M5S a Monti

La foto postata da Beppe GrilloLa foto postata da Beppe Grillo

Adesso, aggiunge Grillo nel post odierno, “l'annus horribilis di Monti lascia dietro di sé sciagurate conseguenze. Un Paese allo stremo e nessun problema strutturale, istituzionale, industriale, elettorale, sociale minimamente risolto. Macerie. Un vuoto dove si inseriranno come salvatori i responsabili dello sfascio del Paese, i gemelli siamesi pdl e pdmenoelle, e l'estrema destra che già presenta le sue liste in mezza Italia, Chi è causa del suo mal pianga se stesso. Monti, quando esce spenga almeno la luce”. E conclude: “Il MoVimento 5 Stelle è in corsa contro il tempo per presentare le sue liste. Da aprile siamo passati a marzo e ora a febbraio. E poi? Napolitano le indirà il giorno della Befana che vien di notte con le scarpe rotte? Fanno quello che vogliono. Attenzione alla rabbia degli italiani. Ci vediamo comunque in Parlamento. Sarà un piacere”.

© Riproduzione Riservata.