BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

MAGISTRATI/ Zurlo: ecco la vendetta dei politici contro i tecnici

Il Cardinale Angelo Scola (Imagoeconomica)Il Cardinale Angelo Scola (Imagoeconomica)

Quindi, oltre alle questioni di merito, la politica ha voluto mandare un segnale ai tecnici? Non ci sono dietro prove di nuove e vecchie maggioranze o strategie di “rientro” di Berlusconi? «Guardi, allo stato delle cose neanche il Cavaliere ha grandi alternative. Non potrebbe certo pensare di poter far cadere tutto e portare avanti lui le battaglie sulle liberalizzazioni e l’art. 18... La verità è che non vuole far saltare il tavolo, anche se il partito è spaccato. L’ala dura continua a insistere per andare a votare. “Meglio perdere, che scomparire lentamente” gli dicono La Russa e tanti altri. Lui però tiene duro, anche se sono sempre di più quelli che hanno paura che questo governo realizzi davvero le riforme che il Paese aspetta da anni, magari agganci la ripresa, e si mangi così tutto il consenso che fino a ieri avevano i politici…».

© Riproduzione Riservata.