BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VERTICE/ Bersani contro Alfano: irresponsabile. Giovedì nuovo incontro a Palazzo Chigi (video)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

Secondo il segretario del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, «è da irresponsabili accendere dei fuochi in un momento in cui c'è da far andare avanti l'azione di governo». «Siamo in campagna elettorale? – continua Bersani - Io non me ne ero accorto, ma se è così ci avvertano perché vorremmo partecipare». Dure le parole del segretario del Pd contro Angelino Alfano, che settimana scorsa ha annullato il vertice di Palazzo Chigi  con il presidente del Consiglio Monti, lo stesso Bersani e Pier Ferdinando Casini. Il motivo? Perché «non vogliamo parlare di Rai e di giustizia», ha detto poi Alfano al Tg5. «Se si vuole parlare di giustizia, siamo pronti a far incontrare i nostri tecnici con il ministro Severino», ha aggiunto, anche se successivamente sottolinea che questa decisione «non è responsabilità di Monti che domani avrà la nostra fiducia alla Camera dove ci sarà una votazione. Da questo punto di vista non verrà meno la fiducia al governo», ha spiegato. Sempre al Tg5, Alfano ha poi detto che «se mi devo incontrare con i colleghi segretari per soddisfare sete di poltrone Rai oppure per far restare unito Bersani con Di Pietro e Vendola con la foto di Vasto, parlando di giustizia, mi pare che sarebbe un vecchio teatrino della politica e a questo mi sottraggo. Non ci andrò da Monti, perché mi pare di capire che lì si voglia parlare di Rai e di giustizia e forse ci eravamo sbagliati nel credere che i problemi degli italiani fossero la crescita, lo sviluppo economico e l'economia». Lo stesso Alfano ha poi recentemente replicato alle accuse di Bersani, facendo sapere che secondo lui i temi di cui parlare in questo momento difficile per il Paese sono ben altri: «C'è un governo votato dal Parlamento chiamato ad occuparsi della vera emergenza, che è l'economia. E Casini e Bersani di cosa vogliono parlare? Di Rai e giustizia». «Se si parla di lavoro, sono contento, - ha risposto nuovamente Bersani - basta che non sia un modo per svicolare da altri temi». Intanto il premier, dopo aver rinviato il vertice di settimana scorsa, ne ha convocato un altro, previsto per giovedì prossimo alle ore 20 a Palazzo Chigi.


  PAG. SUCC. >