BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IL PALAZZO/ Bossi “nuovo” segretario: che fine fa la pulizia leghista di Maroni?

Umberto Bossi e Roberto Maroni (Infophoto) Umberto Bossi e Roberto Maroni (Infophoto)

Francamente, è difficile da spiegare. Bisogna capire fino a che punto vuole davvero fare chiarezza la Lega. Tutte le inchieste, infatti, sono partite da un punto: dal 2004, data della malattia delSenatùr, la gestione del partito è stata opaca e tutti gli indizi portano fino a dentro casa Bossi. Adesso il leader della Lega si ricandida, come se nulla fosse… 

La base come la prenderà secondo lei? 

La Lega ha sempre avuto un rapporto stretto con il territorio. Forse lo sta perdendo, perché un bossiano di ferro come Gian Paolo Gobbo da tempo avverte che questa volta rischia di saltare tutto. In Via Bellerio però forse non se ne rendono conto…

(Carlo Melato) 

© Riproduzione Riservata.