BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGI/ Piepoli: Montezemolo al 24%? Numeri inventati...

Infophoto Infophoto

E ancora: «Se Pdl e Udc dovessero unirsi insieme, infine, prenderebbero meno di quanto prese da solo il Pdl alle scorse elezioni. Ovvero, meno del 30 per cento». Ebbene, «queste sono probabilità, che si potrebbero verificare se effettivamente si andasse a votare. Cosa ben diversa dalle fantasie». Secondo Piepoli, anche il timore dell’astensionismo è immotivato. «Dobbiamo tenere debitamente a mente che, in questa tornata elettorale, i cittadini che non sono andati a votare sono stati il 9%; ma nei Comuni chiamati alle urne, la base elettorale corrispondeva a 9 milioni di persone. E 9 milioni di persone sono solamente circa il 20 per cento degli elettori complessivi. Dati del genere non ci legittimano a paventare con certezza il rischio di astensioni di massa». 

 

(P.N.)

© Riproduzione Riservata.