BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SCENARIO/ Romano (Italia Futura): Montezemolo, una novità oltre Pdl e Terzo Polo

Immagine d'archivio (Infophoto)Immagine d'archivio (Infophoto)

Non c’è dubbio che una fase storica si è chiusa, sia quella del berlusconismo, sia quella del Terzo Polo, che aggregava delle componenti moderate che a questo fenomeno si erano opposte. 
Vorrei limitarmi però a osservare questo quadro, più che a commentarlo, anche se è evidente che i confini geografici della politica italiana stiano cambiando.

Ma quale sarebbe, secondo lei, lo scenario preferibile per il Paese nel 2013?

Partirei da un dato: il bipolarismo italiano continuerà, anche perché la legge elettorale rimarrà quasi certamente quella che è.
Al di là di questo aspetto, che potrebbe già costituire un fallimento da parte dei partiti, nessuno può dire quale sarà l’offerta politica da qui a un anno. 
Di una cosa però resto convinto: se dovesse rimanere quella degli ultimi dieci anni per l’Italia sarebbe una catastrofe. Il distacco dei cittadini dalla politica potrebbe infatti raggiungere livelli di allarme. 
Per questo continuo a sperare che una novità la renda diversa...

(Carlo Melato) 

© Riproduzione Riservata.