BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SUSSIDIARIETÀ/ Parte l’esperimento della Regione Abruzzo

Pubblicazione:

 Gianni Chiodi, Presidente della Regione Abruzzo   Gianni Chiodi, Presidente della Regione Abruzzo

La Commissione per la sussidiarietà della Regione Abruzzo è composta da Vincenzo Bassi, Dario Chiesa, Flavio Felice e Gabriele Rossi, tutti professionisti in qualche modo legati al territorio, determinati a riportare alla ribalta la prima forma, quella ancestrale, di società, la famiglia.

A “Sussidiarietà, famiglia e sviluppo economico” è dedicato un convegno in programma sabato 26 maggio, a Vasto (Chieti), cui daranno il proprio contributo di idee e competenze, oltre ai componenti la Commissione ed al presidente Chiodi, autorevoli voci della Chiesa e dell’associazionismo impegnate, appunto, nel restituire all’uomo ed al suo nucleo affettivo quel protagonismo, anche pratico, mancato proprio perché colpevolmente delegato ad altri.

Sussidiarietà, dunque, ripartendo dalla famiglia, per il Governatore dell’Abruzzo “soggetto affidabile, non solo sociale ma anche economico/produttivo, da cui ogni forma di Stato ha avuto origine, fonte di valori, e prima forma aggregativa che offre servizi alla persona e che li riceve, in un do ut des che dovrebbe permeare ogni comunità, ogni forma di convivenza civile. La più alta”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.