BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DDL ANTI CORRUZIONE/ Slitta il maxiemendamento, il governo chiede più tempo

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Sempre Di Pietro aggiunge che “bisognava lasciare la discussione al Parlamento perché si sta parlando del codice penale. Con il voto di fiducia, la finta maggioranza voterà nascondendosi dietro l'ipocrisia e poi andare dai propri elettori a dire di non essere d’accordo”.

© Riproduzione Riservata.