BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PRESIDENZIALISMO(?)/ Barbera: i tempi tecnici ci sono, ma il Pd darà il "colpo di reni"?

Pubblicazione:giovedì 14 giugno 2012

Alfano e Bersani (Foto Infophoto) Alfano e Bersani (Foto Infophoto)

Il doppio turno evita indubbiamente la frammentazione. I francesi hanno fatto correzioni importanti in questi anni nel loro sistema. Innanzitutto il presidente della Repubblica viene eletto ogni cinque anni e non più ogni sette. Inoltre, dopo la votazione per il presidente, hanno messo vicino, subito dopo, le elezioni legislative. Questo evita quella che si chiamava “coabitazione”, cioè un presidente della Repubblica di uno schieramento e un primo ministro di un altro schieramento. Un fatto che ad esempio il Pd, la sinistra italiana, non vedeva bene. Di fatto, oggi il sistema francese con il doppio turno, evita la frammentazione politica, e con le elezioni legislative ravvicinate garantisce un effetto di traino, un effetto trascinamento che evita la “coabitazione”. Difficile che nel giro di due mesi possa cambiare una maggioranza di consensi.

Quindi lei ci sta facendo un pensiero a questa soluzione?

Come le ripeto ho sempre guardato a un altro modello, come le dicevo prima. Diciamo che ci sto pensando, mi sto interrogando. Al momento in Italia partiti non sono per nulla forti e strutturati, come io speravo. Mettiamoci anche il fatto che “c'è Grillo alle porte”. Un pensiero, un ragionamento occorre pure farlo.

Lei parlava soprattutto di volontà politica in una riforma di questo tipo.

Il passaggio fondamentale è sempre questo. Io ho la sensazione che, nonostante la possibilità di realizzarla per i tempi tecnici, non si riesca a farla. Occorre vedere che cosa ha intenzione di fare il Pd, alla Camera soprattutto. O il centrosinistra ha un autentico colpo di reni, oppure può fare dei calcoli di diverso tipo. In una situazione come questa, il cosiddetto “porcellum” avvantaggerebbe il centrosinistra. Quindi il ragionamento costituzionale potrebbe passare in secondo linea e essere rinviato.

(Gianluigi Da Rold)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.