BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DL SVILUPPO/ Bechis: gli 80 miliardi di Monti? Saranno stanziati in 896 anni

Pubblicazione:

Mario Monti  Mario Monti

Se i soldi non ci sono non è colpa di nessuno, è meglio però evitare di sbandierare interventi irrealizzabili. L’idea che l’effetto annuncio degli 80 miliardi di euro possa sortire effetti positivi sui mercati è ingenua, perché prima o poi la realtà si impone sempre rispetto alla propaganda.

 

Al nostro governo però piacciono molto gli annunci …

 

E’ così purtroppo. Basti pensare alla conferenza stampa organizzata da Monti, Grilli e Passera per annunciare che con quattro decreti lo Stato avrebbe avviato il pagamento del suo debito nei confronti delle imprese. Avevano fornito addirittura tutte le istruzioni, in allegato c’era un modello per presentare domanda alla pubblica amministrazione che deve i soldi alle imprese. Da allora è passato un mese e il decreto non c’è ancora. Quell’annuncio ha avuto quindi un “effetto harakiri”, perché se l’obiettivo era quello di fare pubblicità al governo, ci si mette poco a rendersi conto che non ha mantenuto le promesse. Un’impresa che rischia di chiudere perché lo Stato non paga i suoi debiti, di fronte a questa vicenda si sente doppiamente presa in giro.

 

Possibile che il governo tecnico non sappia fare i conti?

 

Un presidente del Consiglio e un ministro dello Sviluppo non dovrebbero mettere la faccia su una cosa che non è vera. E’ un comportamento di cui non riesco a capacitarmi, la loro non è imperizia, è qualcosa di peggio: in questo caso si tratta anche di malafede.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.