BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DDL LAVORO/ Cazzola: nessun ultimatum, anche senza garanzie su esodati votiamo la riforma

Infophoto Infophoto

«Non sarei così drastico - dice Cazzola -: certo, questa sera ci saranno le riunioni dei gruppi parlamentari che discuteranno dei vari provvedimenti e della linea da adottare. Ovviamente, in questi incontri può accadere di tutto. Non si può stabilire con certezza quali saranno le decisioni assunte. Sta di fatto che l’orientamento prevalente resta ancora quello di dare al governo il sostegno necessario per varare la riforma in tempo utile da essere presentata in Europa entro i tempi stabiliti. Nonostante tutti i malumori che sta provocando». Nel dettaglio, tutto è rimandato a domani: «Domattina, invece, si terrà in Parlamento la riunione dei capigruppo dove si stabilirà il calendario dei lavori». 

© Riproduzione Riservata.