BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LUIGI LUSI/ Il Senato vota l’arresto, con 155 sì e 13 no. Il Pdl era uscito dall’Aula

Infophoto Infophoto

In particolare, ha denunciato l’esposizione al pubblico ludibrio, a  «inutili e devastanti forzature che possano appagare la crescente ondata dell'antipolitica, soddisfare chi evoca i forconi, trovare un colpevole per tutte le stagioni, per quella che è una vicenda complessa». Il leader del suo partito, Pierluigi Bersani, si è limitato a far presente che, lui, lo ha sempre detto che di deputati e i senatori vanno trattati come tutti gli altri cittadini.

© Riproduzione Riservata.