BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGI/ Mannheimer: voto anticipato in Lombardia? Ecco gli scenari possibili

La nuova sede della Regione Lombardia (Foto: InfoPhoto)La nuova sede della Regione Lombardia (Foto: InfoPhoto)

Come ho detto, la campagna elettorale, ma anche i personaggi che verranno proposti come leader, potranno fare la differenza. Bisogna quindi vedere chi si candiderà e cosa proporranno i diversi partiti, tutti fattori che ancora non è possibile sapere.

 

Cosa può dirci invece del Movimento 5 Stelle?

Che sul piano virtuale ha superato il 20% ed è la classica espressione della protesta e insoddisfazione dei cittadini nei confronti della carenza di proposte di tutte le forze politiche tradizionali. Certo non è possibile prevedere se l’avanzata del M5S sarà costante o meno. Come dice Grillo, dipenderà dagli altri: se si continua a non proporre niente di concreto allora Grillo ha solo vantaggi, se viceversa si assisterà a una innovazione delle forze politiche tradizionali, allora le adesioni per Grillo, che attualmente rappresenta più un voto di protesta che di proposta, possono anche scemare.

 

Che tipo di riflesso potrebbero invece avere i risultati di eventuali amministrative in Lombardia a livello nazionale?

Certamente enormi. La Lombardia è una delle regioni più importanti d’Italia dove gli equilibri politici sono il faro anche di quelli a livello nazionale, per cui potrebbero avere un effetto ancora maggiore delle ultime amministrative.

 

(Claudio Perlini)

 

© Riproduzione Riservata.