BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

PDL/ Giovanardi: bocciate le liste civiche, avanti con Alfano e Berlusconi

InfophotoInfophoto

Tutte illazioni, quindi. Eppure, Giorgia Meloni ha detto chiaramente che «la nuova destra è pronta a riorganizzarsi» se  entro giugno non ci sarà una svolta. «Io concedo credito unicamente a quanto viene espresso negli organismi deliberativi – replica Giovanardi –. E la Meloni, nell’ufficio di presidenza, non ha detto questo». Ci sarebbe anche la lettera a Il Foglio di Schifani, dove il presidente del Senato chiede al suo partito di far chiarezza. «La lettera di Schifani sottolinea come, invece di correre dietro alle più svariate ipotesi di alleanza, sarebbe meglio preoccuparsi del rilancio del partito. Il nostro problema, infatti, è quello di aver appoggiato un governo che, in generale, è sempre più inviso agli italiani. E, in particolare, ai nostri elettori. Questo è il vero nodo che dovremmo sciogliere da qui alle elezioni».    

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.