BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SONDAGGI/ Il ritorno di Berlusconi? Ecco quanto può valere

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Un progetto del genere, però, con la presenza di Berlusconi assumerebbe un aspetto decisamente complicato: «Casini difficilmente potrà accettare un piano del genere, né tantomeno Bersani, quindi per mettere in atto un piano simile si dovrebbe presumibilmente assistere a una rinuncia di Berlusconi», spiega Ferrari Nasi. «Difficile dire se realmente la presenza di Berlusconi potrà portare al Pdl molte più preferenze, però è chiaro che riesce ancora ad attirare un alto numero di fedelissimi e a creare coesione all’interno del partito e dell’elettorato. A mio giudizio la vera domanda che bisogna porsi è questa: è meglio un Pdl con Berlusconi e con qualche voto in più, che però rappresenta l’opposizione, oppure un Pdl rinnovato senza Berlusconi che appoggia Monti ma al governo? Credo quindi che adesso sia necessario capire se sarà possibile arrivare alla creazione di una coalizione a favore di Monti». Secondo Ferrari Nasi si tratta di un’ipotesi probabile,  «ma è ancora più chiaro quello che ogni sondaggio ha mostrato fino ad oggi: i cittadini non vogliono tornare alla solita politica, chiedono qualcosa di nuovo che si dimostri realmente differente rispetto al passato, e questo vale sia a destra che a sinistra».

 

(Claudio Perlini)

< br/>
© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.