BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

NAPOLITANO/ Elezioni anticipate? Decide il Capo dello Stato

Giorgio Napolitano (Infophoto)Giorgio Napolitano (Infophoto)

 "Secondo noi la nostra Costituzione è tramortita dalla prepotenza di chi avrebbe tanta voglia di assolutismo, ossia di comprimere la potestà delle Camere - ha scritto il leader dell'Italia dei Valori insieme a Luigi Li Gotti -. Era la voglia conclamata di Berlusconi. Pensavamo d'aver raggiunto l'apice. Ci siamo sbagliati: sottovalutavamo Monti-Napolitano".
Attacchi gratuiti, indecorosi e insopportabili secondo tutto l'arco delle forze presenti in Parlamento. «Credevamo di averle viste già tutte - ha dichiarato Veltroni -, ma stavolta Di Pietro si supera nella gara delle offese». Dello stesso tenore il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini: «Ho sempre pensato che Di Pietro fosse il più nostalgico di Berlusconi. Oggi ne sono sicuro! Della serie: meglio Silvio di Monti e Napolitano».

© Riproduzione Riservata.