BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REFERENDUM ANTI-CASTA/ Il giurista: non taglia gli stipendi parlamentari, ma il rimborso per il "soggiorno a Roma"

Pubblicazione:mercoledì 1 agosto 2012

Immagine d'archivio (Infophoto) Immagine d'archivio (Infophoto)

Prima che entrassero in crisi, i partiti avevano un ruolo cruciale nella formazione dell’opinione pubblica e del consenso. Oggi questo ruolo è stato ceduto alla magistratura, ai mass media e a internet. Sulla rete si formano così le nuove aggregazioni sociali, con tutti i pro e i contro del caso, che costituiscono in ogni caso dei luoghi di “anti-potere”. 
Ripeto, c’è molto da riflettere su questo vuoto che si è venuto a creare. E dovrebbe farlo la classe politica, per ora ancora del tutta indifferente davanti a privilegi anacronistici come quello che questo referendum proverà a eliminare. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.