BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SCENARIO/ 2. Sallusti: ecco perché i sondaggi shock non preoccupano Berlusconi

Pubblicazione:venerdì 7 settembre 2012 - Ultimo aggiornamento:venerdì 7 settembre 2012, 9.13

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

A proposito di tante anime del Pdl, negli ultimi giorni gli ex An si sono dimostrati alquanto insofferenti, qualcuno minacciando anche di lasciare il Pdl. Qualcuno si è lamentato anche del fatto che il Pdl stia cercando ancora un accordo con Casini.

Più che da Casini con il quale hanno già convissuto, credo siano spaventati dalla legge elettorale che si andava preparando. Il sistema immaginato, che poi sembra crollato visto che è saltato l'accordo con il Pd, per An era penalizzante. 

 

Perché? 

 

Perché se si applicano le quote stabilite al momento della fusione con Forza Italia quando è nato il Pdl, cioè 70 contro 30, con la scissione di Fini queste quote ovviamente sono state ricalcolate; e il sistema elettorale penalizzerebbe, dal loro punto di vista, l'attuale componente di An.

 

E la legge elettorale? Si fa o non si fa?

 

E' ancora tutto per aria. Non si riesce a definire un accordo che sia vantaggioso per entrambi. Secondo alcuni la bozza di accordo raggiunto era troppo vantaggiosa per il Pd e lo schieramento di sinistra. La mia paura è che non se ne faccia nulla.

 

Il che potrebbe portare davvero ad elezioni anticipate, come dicono alcuni?

 

Io credo di sì, è una possibilità. Io la vedo anche come il minore dei mali, perché più passa il tempo più il blocco di sinistra ne trae vantaggio. La  mia speranza è che si vada proprio ad elezioni anticipate.

 

Che ne pensa di questa lista Tremonti? Alfano l'ha liquidata con un "buona fortuna".

 

Non so, un conto è la teoria, un conto è la pratica. Per cogliere risultati elettorali non basta avere buone idee, bisogna avere anche un minimo di appeal, far scattare nell'opinione pubblica una fiducia e un entusiasmo. Non mi sembra che Tremonti abbia questi requisiti.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >