BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LISTA MONTI/ Candidato De Giorgi di Gay.it? E' polemica

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

De Giorgi e il compagno Cristian Panicucci a Porta a Porta (Foto: Infophoto)  De Giorgi e il compagno Cristian Panicucci a Porta a Porta (Foto: Infophoto)

O passa e le porta avanti lui in persona, facendo sponda sulle componenti del Pdl e del Pd che appoggiano la sua lotta, o tutto sarà finito con la sua non-elezione. Non è che infatti De Giorgi possa contare su altri all'interno della "Lista Monti". Si considera una mosca bianca, anzi, di più considera la sua candidatura «di portata storica» in una formazione come questa. Figuriamoci se dovesse passare a quale "record mondiale" assisteremmo.
«Se entrerò al Senato - continua - lo farò con le mie idee, la mia storia, le mie passioni, non cambiando una virgola di quanto ho pensato in questi anni: resto un uomo di centrosinistra, che presta il suo nome per una operazione politica che intende innanzitutto evitare la deriva a sinistra del Partito nel quale per anni sono stato iscritto, il Partito democratico». E proprio su questo, i bene informati fanno notare quanto sia difficile che il De Giorgi possa accedere al seggio in Senato. «La sua elezione è praticamente impossibile, anche perché le liste non sono ancora chiuse: potremmo non vederlo nemmeno candidato. Vederlo vincere, poi…». E se non superasse la soglia del Senato, per la "Lista Monti" il discorso sarebbe chiuso prima di cominciare.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.