BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

SONDAGGIO ELEZIONI/ Pd in testa, ma Berlusconi e Monti sono in rimonta: ecco i numeri

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Lo stesso sondaggio mostra che tra i candidati premier è Pier Luigi Bersani quello con maggiori possibilità di vittoria (44,8%, +2,3), seguito da Berlusconi al 17,8% e da Monti al 16,5%. Il Professore, intanto, deve fare i conti con il nuovo attacco di Berlusconi: "È sotto shock per i sondaggi - ha detto il Cavaliere durante Omnibus riferendosi a Monti - che lo indicano come uno dei leaderini del centro. Mi sono ricordato Flaiano, 'qualche volta l'insuccesso dà alla testa'. Monti è molto diverso da come pensavamo e ci siamo cascati”. “Il nostro avversario è Bersani - ha quindi aggiunto - Monti ha rivelato il patto pre-elettorale con Bersani, si è presentato sotto mentite spoglie di indipendenza ma è una protesi della sinistra. Tutti i voti dati a lui vanno alla sinistra”.

© Riproduzione Riservata.