BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELEZIONI 2013/ Come possiamo affrontare la crisi e far crescere la nostra Italia?

Infophoto Infophoto

Ritengo che il volantino della Compagnia delle Opere, diffuso in questi giorni, sia un contributo formidabile, proprio perché non racchiude programmi o ricette, ma schiude l’esperienza di donne e uomini che, in forza della propria fede e della propria tensione umana, giocano sino in fondo la loro responsabilità nel dare un apporto positivo alla costruzione del bene comune. E’ una realtà ben distante dalla volontaria e insopportabile violenza di alcuni media che non perdono occasione, davanti a inchieste giudiziarie o singole dichiarazioni, di ridurre la forza, la bontà e la positività di quest’esperienza in una logica scandalistica e nell’uso strumentale che ne fanno alcuni politici. Solo a partire dalla consapevolezza di questo compito si può arrivare ad un dialogo attivo con coloro che ci vogliono rappresentare. La politica è un servizio al popolo. Chi vuole fare politica così non può sottrarsi all’attenzione e all’ascolto delle esperienze e delle proposte che nascono dalla base della nostra società. C’è da augurarsi che le prossime settimane non riducano la campagna elettorale alla conquista di un consenso indifferente alle effettive necessità della comunità. Allo stesso, tempo l’auspicio è che i media siano luogo di un vero confronto tra chi non rinuncia a costruire il bene del Paese, con sincera dedizione e adeguate competenze.

© Riproduzione Riservata.