BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCENARIO/ D’Esposito ( Il Fatto): ecco i “trucchi” elettorali di Monti e Berlusconi

Infophoto Infophoto

Anche Alfano è stato scartato, e circola il nome di Giulio Tremonti. «Penso che, più che altro, si tratti di un’autocandidatura. Tremonti, infatti, viene indicato da gran parte del partito come il principale colpevole del fallimento della rivoluzione liberale. Lo stesso Berlusconi, in più di un’occasione, lo ha definito il sabotatore interno della sua azione di governo. Certo, il berlusconismo ha rappresentato tutto e il contrario di tutto e, in campo leghista, Tremonti è l’unico personaggio spendibile con autorevolezza; dubito, tuttavia, che concretamente, si arriverà ad un’opzione del genere». 

 

(Paolo Nessi)

© Riproduzione Riservata.