BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

M5S/ Video, Grillo pubblica il programma elettorale: le nuove leggi devono essere prima discusse

Pubblicazione:

Beppe Grillo (InfoPhoto)  Beppe Grillo (InfoPhoto)

Dopo aver sconfessato i senatori del Movimento 5 Stelle che ieri hanno presentato un emendamento per l’abolizione del reato di clandestinità, facendolo approvare in Commissione giustizia al Senato, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio tornano a farsi sentire. Prima hanno chiarito di non essere “d’accordo sia nel metodo e nel merito” con una posizione espressa in Commissione che è “del tutto personale” e che “non faceva parte del programma”, mentre ora l’ex comico genovese intende fare ulteriore chiarezza pubblicando sul suo blog “qualche precisazione sul metodo M5S”, allegando anche il video in cui proprio lui presentava il programma del Movimento nel 2009 al Teatro Smeraldo di Milano. Innanzitutto, scrive Grillo, l’eletto portavoce ha come compito l'attuazione del Programma del M5S e (secondo punto), in caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal programma, come può essere l'abolizione del reato di clandestinità, “queste devono essere prima discusse in assemblea dai proponenti e quindi proposte all'approvazione del M5S attraverso il blog”. Infine, in caso di approvazione, “i nuovi punti saranno inseriti nel programma che sarà sottoposto agli elettori nella successiva consultazione elettorale".

 

< br/>
© Riproduzione Riservata.