BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Politica

Svuota carceri/ Cancellieri: amnistia e indulto non riguarderanno Silvio Berlusconi

Il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri ha fatto sapere che le nuove misure riguardanti indulto e amnistia non saranno rivolte a Silvio Berlusconi ma all'emergenza carceri

Il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri (Infophoto)Il Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri (Infophoto)

Arriva la smentita secca da parte del Ministro Cancellieri: “Escludo che la proposta d’indulto e amnistia possa riguardare anche Silvio Berlusconi.” Da escludere anche, a quanto si evince dalle dichiarazioni del Ministro, che ci siano state delle pressioni provenienti dal Quirinale. La misura ideata per far fronte all’emergenza carceri, dopo il sollecito della Corte dei diritti umani di Strasburgo, sarà rivolta a ventimila detenuti. Il pacchetto di provvedimenti prevede anche un'accelerazione nei processi giudiziari penali: “un mese o due per alcuni dei provvedimenti previsti”, fa sapere Anna Maria Cancellieri. Dopo il discorso alle due camere di Giorgio Napolitano, i vari schieramenti del Parlamento si sono già adoperati per concretizzare l’eventualità di indulto e amnistia anche se il Pd richiede delle misure sostanziali di accompagnamento per il nuovo pacchetto sulle carceri. Dagli scranni occupati dalla Lega arriva invece l’opposizione più veemente per quanto riguarda l’abolizione del reato clandestinità.

© Riproduzione Riservata.