BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LEGGE DI STABILITA'/ Crosetto: le nuove tasse? I ministri Pdl "non possono" vederle...

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

Perché è evidente che nel momento in cui hanno deciso di votare la fiducia al governo in contrasto con Berlusconi, hanno tagliato i ponti con lui. Ora, quindi, sono obbligati a stare con Letta.

 

I falchi, i lealisti, e tutti quelli che non sono al governo, invece, che interessi hanno?

Non hanno i numeri per dar vita ad una maggioranza e, di conseguenza, non possono fare altro che fare buon viso a cattivo gioco. Proveranno a modificare qualcosina, alzeranno la voce, cercheranno di darsi un tono, insomma. Né loro né Berlusconi potranno, però, permettersi di più. Faranno un po’ di rumore per giustificare, alla fine, il voto favorevole che daranno alla legge di Stabilità quando sarà votata in Parlamento.

 

Cosa dovrebbero fare?

Se fossero costretti, votare contro la fiducia al governo. Continuare con questo teatro non fa bene a nessuno, specie al Paese.

 

Che peso ha Berlusconi in tutto questo?

Rispetto all'operato del governo, ben poco. In ogni caso, sembra effettivamente politicamente indistruttibile.

 

(Paolo Nessi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.